CIE - Consumatori Italiani per l'Europa

Fondata nel 2010 per sviluppare l'attività dei consumatori italiani in Europa. Si compone di tre membri: Codici, AECI e Casa del Consumatore

Milano - Via Bobbio 6

Roma - Via Belluzzo 1

Iscriviti alla Newsletter
Membro di
beuclogo.png

© 2023 by CIE - Consumatori Italiani per l'Europa   |   Privacy e Cookie Policy

CIE - Consumatori Italiani per l'Europa

L'associazione CIE è stata specificamente fondata nel 2010 per sviluppare l'attività dei consumatori italiani in Europa. Si compone di tre membri: Codici, AECI e Casa del Consumatore. Con l'ammissione al BEUC, accanto al membro storico Altroconsumo, l'Italia vanta oggi quasi mezzo milione di consumatori finali associati, rappresentati a livello UE dal 2010 a oggi.

I cittadini dell’UE sono consumatori e, in quanto tali, si preoccupano del cibo che mangiano, della sicurezza dei prodotti che acquistano, della loro privacy online, del costo dell’assistenza sanitaria e tanto altro ancora.​

Negli ultimi decenni, l’UE è stata un forte propulsore di regole solide e ambiziose in molti di questi ambiti:

 

i diritti dei passeggeri aerei sono solidi, la gente adora chiamare e navigare su internet quando viaggia, lo shopping online è facilitato grazie al diritto di recesso di 14 giorni, i prodotti di consumo devono essere sicuri e tutti gli europei ora hanno il diritto di aprire un conto in banca... solo per citare alcuni recenti traguardi per i consumatori. 

L’UE si trova ad un bivio e sta soppesando le possibilità per il futuro. Riteniamo che, rendendo l’UE un paladino dei diritti dei consumatori, i futuri membri del Parlamento Europeo stabiliranno rapporti migliori con i cittadini di tutta Europa.

codicilogo.jpg
aecilogo.jpg
casadelconsumatorelogo.jpg
membro di
beuclogo.png

L’UE è responsabile di molti settori che riguardano direttamente i consumatori. Noi ci impegniamo a lavorare con i parlamentari europei per vincere le sfide imminenti

Missione

Sono cinque le proirità su cui vogliamo concentrarci oggi e negli anni a venire. Cinque problemi che hanno e avranno un impatto importante sulla vita delle persone, e che meritano la nostra attenzione e quella dei legislatori europei:​

  1. L’intelligenza artificiale non deve servire a danneggiare i consumatori

  2. I prodotti di consumo dovrebbero durare più a lungo

  3. Le etichette alimentari dovrebbero facilitare una scelta salutare

  4. Le medicine dovrebbero essere accessibili e convenienti

  5. I consumatori non dovrebbero essere esposti a sostanze chimiche dannose

 

Cosa ha fatto l'UE

per i consumatori 

Le norme UE in materia di consumo sono adottate dal Parlamento Europeo, che è eletto direttamente, e dal Consiglio, composto dai governi di tutti i paesi

dell’UE.

 

Una volta adottate, è responsabilità degli Stati membri attuare e applicare le leggi dell’UE.

E ci sono numerosi esempi di come stiamo beneficiando delle leggi dell’UE:

  1. MAGGIORE SICUREZZA

  2. PIÙ DIRITTI

  3. OFFERTE MIGLIORI

  4. MAGGIORE ECOSOSTENIBILITÀ